Non perdiamo di vista il buonsenso…

The list of endangered species is very long… is it really necessary to think about the inapropriate idea of exterminating species that are (still) protected? Isn’t it finally time to look in the mirror: who is really dangerous?
And then roll up our sleeves to do what we can to make a paradigm shift?
How much longer will we continue to sow discord, violence and horror?
Man is warmongering, and not only toward his own species but also and especially toward those with whom we should learn to coexist … and finally protect them for the sake of the whole ecosystem in which we coexist.

La lista delle specie in via d’estinzione è molto lunga… è proprio necessario pensare all’inappropriata idea di sterminare specie che sono (ancora) protette? Non è forse finalmente arrivata l’ora di guardarci allo specchio: chi è davvero pericoloso?
E poi rinboccarci le maniche per fare il possibile per cambiare di paradigma?
Per quanto tempo ancora continueremo a seminare discordia, violenza e orrore?
L’uomo è guerrafondaio, e non solo verso la sua stessa specie ma anche e specialmente verso quelle con le quali dovremmo imparare a convivere… e finalmente proteggerle per il bene di tutto l’ecosistema nel quale coesistiamo.

9 Replies to “Non perdiamo di vista il buonsenso…”

  1. Pretendere buon senso verso le speci se siamo carenti di buon senso verso la nostra é un po´difficile . UCRAINA insegna!

    1. Condivido pienamente… e se andiamo a rovistare nei secoli, la storia si ripete continuamente. Come ho scritto, l’uomo è guerrafondaio, insito nel proprio DNA e solo con consapevolezza e umiltà si può cambiare. Pochi, troppo pochi, ci riescono… e quei pochi non hanno alcun potere decisionale. Abbraccione :-)c

    1. Seit einem halben Jahrhundert frage ich mich, warum der Mensch sich über andere Arten erhebt… wir sind schlecht entwickelt, wenn wir unsere Schwachstellen berücksichtigen, ignorant, wenn wir uns mit Kreaturen vergleichen, die, anstatt sich selbst zu vernichten, sich gegenseitig helfen, um das Überleben ihrer eigenen Art zu sichern… Der Anthropozentrismus wird uns auf der Liste der “Massenaussterben” schnell nach oben bringen.
      Un abbraccio :-)c

  2. Siamo talmente distanti dalla Natura che non comprendiamo il pericolo dell’estinzione degli animali. E siamo talmente lontani dalla realtà, da non riuscire a vedere le cose con l’umana sensibilità.
    Un abbraccio, cara Claudine! Ti rileggo volentieri, sono stata molto lontana da wordpress, ma ritorno con piacere.

    1. Oh cara! Anch’io non pubblico molto e ci sono intere settimane che neppure accendo il PC. Guardiamo al futuro con la solita speranza… ma l’amarezza e tristezza nel cuore per il comportamento degli umani, mi lascia senza parole! Un forte abbraccione e rinnovo gli auguri di un Sereno 2023 dove la salute non ci abbandoni… Ti voglio bene :-)c

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: