Isn’t over… biodiversity is still in danger

It was a decisive weekend for biodiversity in our little Switzerland. This doesn't mean that the problems for some species of animals are over. There will always be hunters aware that in order to practice their bloodthirsty "sport", they will kill pregnant ungulates or undersized one’s mistaking them for some other species... they will kill …

Chiediamo una Fase 2 sostenibile * Wir fragen um eine nachhaltige Phase 2 * Nous demandons une Phase 2 écologiquement responsable

http://chng.it/QwTYVcpvBG Autrici: Verena Sommer e Dapne Mattai del Moro [version française en bas de la page] [Deutsche Übersetzung unten] Ringraziamo il Governo e tutti gli organi preposti coinvolti per il l'impegno ed il lavoro svolto fino ad oggi e fin dall'inizio dell'evento epocale che stiamo vivendo. Le decisioni prese richiedono molto lavoro, riflessione, un’enorme responsabilità …

Responsible Multinationals * Multinazionali responsabili

at this link the documented scandals (language F-D-I)   In recent days, in German-speaking Switzerland, the lobby of multinationals began massively spreading untruths on the internet. With their huge campaign budget (more than 8 million in total), they publish online ads everywhere in order to attract voters on their campaign site, abused as an independent …

“Fase finale: non c’è possibilità di ritorno”

(English) To order the publication with my short contribution La generazione precedente, la mia per intenderci, ha originato una situazione climatica instabile che è esplosa all'improvviso in una vera e propria emergenza globale. È stata un'onda d'urto, uno shock tale da scuotere in modo irreversibile le generazioni dei più giovani, ma non solo loro. È …

Questo è il momento dell’onda verde anche in Ticino

Green Liberal party: they are gaining a lot of support from the Swiss citizens… Let them arrive at the goal: the Federal Government!
Il Partito dei verdi liberali sta guadagnando molto sostegno dai cittadini svizzeri… Facciamoli arrivare all’obiettivo: il Governo Federale

massimo mobiglia

L’ultimo barometro elettorale della SRG conferma le indicazioni di massima sulle tendenze di voto della popolazione elvetica per le prossime elezioni per il rinnovo delle camere federali.

Il dato più evidente è l’avanzata delle due formazioni verdi che assieme avanzerebbero di più del 6% attestandosi a livello nazionale attorno al 18%, una percentuale che, se raggiunta, deve spingere il mondo politico a ridiscutere gli attuali rapporti di potere. Al di là degli errori e le imprecisioni di un sondaggio, che a volte non sono confermati pienamente dal voto e che perciò devono sempre esser presi con prudenza, resta confermato il fatto importante che la discussione politica è molto orientata al tema del clima e sulle sue ripercussioni sul nostro ambiente di vita. In campagna elettorale si sono sentiti molti candidati di svariati partiti politici che si sono accorti dell’importanza del tema e si sono perciò espressi in modo favorevole all’ambiente.

View original post 246 more words

Saturday September 28th. 2019: I was there, in the Federal Square Bern

        100,000 participants: they were so numerous that only a part was able to enter the large square, in front of the imposing Federal Palace where decisions of vital importance are made, for Switzerland, but not only. In 19 days Switzerland will vote: with this strike, the people have shown that a …

Let’s start reducing the consumption of meat * iniziamo a ridurre il consumo di carne

(c) picture  Bruno Raselli Claudine published article on  Corriere del Ticino 6.9.2019 It is always very tender to see cows with beautiful horns, grazing among our beautiful pine-covered mountains, then further on, you can also see some streaks of snow that have survived the rise in temperature. It is also tender to read that over …

Amazonia: the planet’s lung is burning

https://secure.avaaz.org/campaign/it/amazon_apocalypse_loc/?feTnKab&fbogname=Alberto&fbclid=IwAR3RA8tkKCUXrnLCQQO2gogPcLTTJz5ymK-t6hEO5-giEN0R8UEBksqQ1JI   The Amazon is being cleared to grow soybeans. That soy is almost exclusively harvested and exported to feed livestock on factory farms around the world, an easy and cheap way to feed animals and get them fat for slaughter quickly. It is the world’s appetite for beef that is fuelling the fires in …

Amphibians in danger * gli anfibi in pericolo

. Questo video mostra alcune rane salvate dalla strada a Magadino, una delle quali visibilmente gravemente ferita che ancora voleva raggiungere la libertà. È così orribilmente difficile guardare le rane spiaccicate per strada perché alla gente non importa e invece di rallentare, danno gas. Abbiamo bisogno di volontari per aiutarci, specialmente quando piove o con …

Abbiamo bisogno di un cambiamento * We badly need a change

Negli ultimi mesi sono apparsi diversi sondaggi sulle preoccupazioni della popolazione svizzera nonché alcune previsioni elettorali per le nazionali per prossimo autunno. Il clima risulta essere tra le preoccupazioni maggiori, perciò era data una discreta avanzata dei due partiti ambientalisti. La conferma dei sondaggi è arrivata lo scorso fine settimana nel rinnovo dei poteri del …

We support young people marching for the climate * Sosteniamo i giovani che marciano per il clima

Zurich Mobilitazione per il clima

Picture (c) Robert Rohde Physics PhD (Zurich, more than 10.000 people under the rain)

“Non è nelle stelle che è coservato il nostro destino, ma in noi stessi”. William Shakespeare

Evidentemente qualcosa di fantastico sta accadendo… laddove ha fallito la generazione dei nonni e genitori di questi giovani, loro stanno ribellandosi poiché si sono accorti che così non può continuare.
Il movimento giovanile sta assumendo proporzioni importanti: anche se già da decenni abbiamo avvertito gli effetti del cambiamento climatico, finora non abbiamo agito secondo l’urgenza del problema. Ma la crisi climatica è reale. E ora sono necessarie misure molto urgenti per limitare il riscaldamento globale a un livello socialmente accettabile.
E questi giovani necessitano l’appoggio di tutti noi, indistintamente…

“It is not in the stars that our destiny is preserved, but in ourselves.” William Shakespeare

Obviously, something fantastic is happening… where the generation of grandparents and parents of these young people has failed, they are rebelling because they have realized that this cannot continue.
The youth movement is taking on important proportions: although we have already felt the effects of climate change for decades, so far we have not acted according to the urgency of the problem. But the climate crisis is real. And now very urgent measures are needed to limit global warming to a socially acceptable level.
And these young people need the support of all of us, without distinction…

World wide: #ClimateStrike

massimo mobiglia

Venerdì 15 marzo a Bellinzona, come in molti altri paesi e città del mondo intero, tanti giovani hanno fatto il loro “sciopero per il clima”, una marcia di sensibilizzazione rivolta ai governi per intraprendere al più presto misure concrete per contenere o ancor meglio bloccare l’aumento delle emissioni di gas a effetto sera, che, secondo gli studi più accreditati di scienziati a livello mondiale, sono la causa principale del cambiamento climatico.

In questo giorno sono riusciti a racimolare quantitativi di persone inimmaginabili e ineguagliati da altre manifestazioni mondiali del passato, come ad esempio le proteste dopo la catastrofe di Chernobyl o le rivolte studentesche di fine anni 60. Molti studiosi stanno cercando di capire i motivi e le ripercussioni.

Nessuno era mai riuscito a fare tanto, e per questo i soliti contestatori iniziano azioni di screditamento che rasentano i livelli di inettitudine.

Prendiamo invece il vero significato di queste manifestazioni…

View original post 147 more words

Conference of the WWF Sections Switzerland * Conferenza delle sezioni WWF 2018

Once a year, all the Swiss WWF Sections meet to discuss topics and strategies, put priorities and get updated about the many projects going on especially in our Country. This weekend, I had the Chance to attend with my husband, President of the Swiss Italian part, and himself a "volunteer" too. After the greetings of …

Environmental imbalance and biodiversity * Disequilibrio ambientale e biodiversità

The philosopher Carlo Sini has simplified the problem of biodiversity decline by stating that it is a disequilibrium between "prey" and "predators" that in the long run will cause the collapse of an entire ecosystem. But what is an ecosystem, also called an ecological unit? It is a set of living organisms of plants and …

Fighting for the animal’s right * combattere per i diritti degli animali

https://youtu.be/18mZrDujOm0?t=31m15s Legendary animal-rights leader and Holocaust survivor Alex Hershaft, a member of the JVNA Board of Directors, explains in depth for the first time the connection between his ordeal in the Warsaw Ghetto and his advocacy for farmed animals. The video starts with a terrible and touching testimony of the cruelty of humans. There are …

we do NOT need nuclear power plants

There are people who invest all their forces to improve living conditions on our planet… people who are convinced that there are intelligent and environmentally friendly alternatives … and one thing is certain: we do NOT need nuclear power plants to get electricity!
                                                                            …oOo…
Ci sono persone che investono tutte le loro forze per migliorare le condizioni di vita sul nostro pianeta… persone che sono convinte che ci sono alternative intelligenti e rispettose dell’ambiente… ed una cosa è certa: NON necessitiamo di centrali nucleari per il fabbisogno di energia elettrica!

massimo mobiglia

corriere-2016-11-09-mmax

View original post

Emergenza profughi

massimo mobiglia

I tragici avvenimenti degli ultimi mesi, in primo luogo nelle acque del Mediterraneo, nello stretto tra la Libia e Sicilia, ma ancora più paradossalmente sulle autostrade Austriache, ci portano a riflettere rapidamente come affrontare una emergenza che, in realtà, perdura da mesi, con flussi abbondanti di rifugiati provenienti, principalmente da zone con conflitti come la Siria, che affrontano viaggi verso l’ignoto, via mare o via terra.

La Svizzera con il suo posizionamento centrale in Europa non può rimanere immobile a guardare, e, applicando i principi della propria tradizione umanitaria, avrà l’obbligo morale di partecipare ad accasare temporaneamente persone in gravi difficoltà. La collaborazione necessaria con gli stati europei sta nello stabilire una divisione equa delle quote che si assegna ogni stato membro, evitando così che gli Stati ai confini debbano sopportare tutto il carico. Mancando un’unità d’intenti, è urgente che l’Europa discuta a breve la tematica. È assai significativa la…

View original post 344 more words