• Simply… woman

    Sara Luna e Claudine
  • I support ANIMAL RIGHTS

  • me and my girl :-)
  • Mi sento unicamente una "Cittadina del Mondo"
    figlia, madre, amica, compagna, donna...
    Ho viaggiato lungo rotte conosciute ed altre ignote, per lavoro ma anche per curiosità o solo per il desiderio di scoprire nuovi luoghi!
    L'esperienza a contatto con altri popoli, religioni e culture, mi ha insegnato a venerare Madre Natura ed ogni forma di vita che ci conduce a valutare precetti inconfutabili, ma che purtroppo troppi ignorano nel più assoluto egoismo.
    Vi apro le porte del mio mondo virtuale... seguitemi lungo l'itinerante scorrer d'acqua lasciando traccia di vissuto.

  • What to say about Claudine? She is passionate about living a present, balanced and authentic life, with a healthy dose of humor! She loves to travel the world, explore new places, people and food, but equally loves to retreat into silent solitude. She is a writer who follows a hidden path, into an unfamiliar world. If you just surrender and go with her on her eerie journey, you will find that you have surrendered to enchantment, as if in a voluptuous and fantastic dream. She makes you believe everything she sees in her fantasy and dreams. But as well you take a journey to the frozen mountain peaks of the north of Europe, to the crowded sweating streets of Mexico or Africa. Her characters are wonderfully real and wholly believable perfectly situated in her richly textured prose. She’s a lovely person and she writes with exquisite powers of description! She’s simply great! R. McKelley

    ***

    Chi è Claudine? Lei è appassionata nel vivere al presente una vita equilibrata e autentica, con una sana dose di humour! Ama viaggiare per il mondo, esplorare nuovi luoghi, persone e cibo, ma ugualmente ama ritirarsi in solitudine, nel silenzio. E' una scrittrice che segue un sentiero nascosto, verso un mondo sconosciuto. Se solo vi arrendete e andate con lei in questa spettacolare avventura, realizzerete che vi siete confidati all’incantevole, come in un sogno fantastico ed avvolgente. Vi farà credere ad ogni cosa che lei vede nei suoi stessi sogni e fantasie. Ma inizierete anche un viaggio verso le cime ghiacciate del nord Europa, verso le strade affollate del Messico o Africa. I protagonisti sono magnificamente reali e totalmente credibili stupendamente inseriti nella ricca trama di prosa. E’ una “grande” persona e scrive con uno squisito potere descrittivo. E’ semplicemente magnifica.

  • Read the Printed Word!
  • Protected by Copyscape Web Plagiarism Check
  • I'm an Ethical Author
  • Disclaimer

    Unless otherwise indicated, the images and multimedia products published are taken directly from the Web and are copyright of the individual authors. Their publication does not intend to violate any copyright; in the event that a violation has occurred, please report it to me and I will arrange for its immediate removal.

  • Categories

Notre Dame de Paris: inspiration in many of my writings

Notre_Dame

.
I’m still baffled, my daughter yells at me from her bedroom last night: “Mom Notre Dame is on fire”!
Looking at the images, those emotions that I felt every time I entered the magnificent cathedral came back to life. Paris has always been in my heart, since the first time I visited it in the 1970s.
Notre Dame, with its majestic and imposing Gothic grace, had repeatedly been the perfect setting for my stories. In the short stories set in Paris, they had always received space for a pictorial and romantic description of this cathedral.
Hator Var Darquen de Aguillar, protagonist of the novel The Annwyn’s Secret, had sneaked into it, in a scenario of futuristic destruction and abandonment, which now gives me the chills just thinking about it. It was not clairvoyance, but what I had described could be the current vision… a gutted cathedral and horribly disfigured in its intimate secular beauty.
…oOo…
.
Sono ancora sconcertata, ieri sera mia figlia mi urla dalla sua camera: “mamma Notre Dame è in fiamme”!
Guardando le immagini, sono riemerse quelle emozioni che avevo provato ogni volta che ero entrata in quella grandiosa cattedrale. Parigi è sempre stata nel mio cuore, fin dalla prima volta che l’avevo visitata negli anni ’70.
Notre Dame, con la sua maestosa ed imponente grazia gotica, era stata più volte la perfetta ambientazione per le mie storie. Racconti brevi ambientati a Parigi, avevano sempre ricevuto spazio per una descrizione pittorica e romantica di questa cattedrale.
Hator Var Darquen de Aguillar, protagonista del romanzo “Il Segreto degli Annwyn” vi era entrato di soppiatto, in uno scenario di distruzione e abbandono futuristico, che ora mi da i brividi al solo pensarci. Non era chiaroveggenza, ma ciò che avevo descritto potrebbe essere la visione attuale… una cattedrale sventrata e orribilmente deturpata nella sua intima bellezza secolare.
.
Notre_Dame_feu
.
.
Leave a comment

8 Comments

  1. So sorry to see for sure.

    Reply
  2. newwhitebear

     /  April 17, 2019

    e sì, ha destato grande emozione vedere quelle fiamme che uscivano dalla guglia come un camini di fuoco.
    Spesso immaginiamo scenari apocalittici che nel tempo diventano realtà.
    Un abbraccio

    Reply
  3. Chicchina Acquadifuoco

     /  April 17, 2019

    Grande emozione e tristezza,quelle fiamme e quelle immagini portano alla memori altri ricordi ed anche sensazioni a volte solo immaginate.Non conosco i colleganmenti strani della nostra mente,e perchè ho ricordato “I pilastri della terra” al punto di andare a ripescare il libro,dopo.Letto anche il pregevole e romantico tuo racconto ..Un abbraccio,Claudine.

    Reply
    • Grazie carissima, sempre un vero piacere leggerti! Ti spero bene… nella speranza di presto poterti riabbracciare :-)c

      Reply
      • Chicchina Acquadifuoco

         /  April 18, 2019

        Sarà ancora e sempre un piacere per me.Buone festività pasquali e un cordiale saluto per tutti!

  4. Such a terrible tragedy!xxx

    Reply
    • France’s government got already, after less than 48 hours, millions to sustain the rebuilding… now, I’m asking my ethical thinking, if this is the right moral?!
      There are millions of sentient beings dying because of wars, of hunger, lack of sanitation and much more… This isn’t a balanced world: millions for a Cathedral to be rebuilt (in five years) and millions of unfortunate sentient beings (humans and animals) without a chance to survive. Even if I deeply love Notre-Dame (for several reasons) I can’t imagine how this dichotomy between the useful and the useless of an act of pure solidarity can be so painful. We see each day, not too far from here, in the Mediterranean Sea, people dying because governments aren’t accepting them… animals killed for idiotic purposes (and I spare you the list)… There is everything out of balance, if still may I call about a balanced world.
      Hugs and love :-)claudine

      Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

  • Claudine’s novels * i miei romanzi

  • Piccoli passi nella Taiga will be published in the spring of 2019 by Edizioni ULIVO

  • Il Segreto degli Annwyn – Edizioni Ulivo ISBN 978 88 98 018 079

  • The Annwyn’s Secret Austin Macauley London ISBN 9781785544637 & ISBN 9781785544644

  • The Annwyn’s Secret

  • Silloge Poetica “Tracce” – Edizioni Ulivo Balerna

  • Il Kumihimo del Sole – Seneca Edizioni Torino

    ISBN: 978-88-6122-060-7
  • Il Cristallo della Pace – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-189-5
  • Nebbie nella Brughiera – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-055-3
  • I 4 Elementi – Macromedia Edizioni Torino

  • Cats are my inspiration!

  • Remember, transitioning to a plant-based diet that embraces compassion for the animals, your health and our planet isn’t really difficult. You just have to want to do it! For the sake of us all... :-)claudine
  • Amici del Lupo – Svizzera italiana

  • Donate… to help them!

  • Donate… to help them!

  • Blog Stats

    • 51,427 hits
%d bloggers like this: