• Semplicemente… donna

    Sara Luna e Claudine
  • me and my girl :-)
  • Mi sento unicamente una "Cittadina del Mondo"
    figlia, madre, amica, compagna, donna...
    Ho viaggiato lungo rotte conosciute ed altre ignote, per lavoro ma anche per curiosità o solo per il desiderio di scoprire nuovi luoghi!
    L'esperienza a contatto con altri popoli, religioni e culture, mi ha insegnato a venerare Madre Natura ed ogni forma di vita che ci conduce a valutare precetti inconfutabili, ma che purtroppo troppi ignorano nel più assoluto egoismo.
    Vi apro le porte del mio mondo virtuale... seguitemi lungo l'itinerante scorrer d'acqua lasciando traccia di vissuto.

  • What to say about Claudine? She is passionate about living a present, balanced and authentic life, with a healthy dose of humor! She loves to travel the world, explore new places, people and food, but equally loves to retreat into silent solitude. She is a writer who follows a hidden path, into an unfamiliar world. If you just surrender and go with her on her eerie journey, you will find that you have surrendered to enchantment, as if in a voluptuous and fantastic dream. She makes you believe everything she sees in her fantasy and dreams. But as well you take a journey to the frozen mountain peaks of the north of Europe, to the crowded sweating streets of Mexico or Africa. Her characters are wonderfully real and wholly believable perfectly situated in her richly textured prose. She’s a lovely person and she writes with exquisite powers of description! She’s simply great! R. McKelley

    ***

    Chi è Claudine? Lei è appassionata nel vivere al presente una vita equilibrata e autentica, con una sana dose di humour! Ama viaggiare per il mondo, esplorare nuovi luoghi, persone e cibo, ma ugualmente ama ritirarsi in solitudine, nel silenzio. E' una scrittrice che segue un sentiero nascosto, verso un mondo sconosciuto. Se solo vi arrendete e andate con lei in questa spettacolare avventura, realizzerete che vi siete confidati all’incantevole, come in un sogno fantastico ed avvolgente. Vi farà credere ad ogni cosa che lei vede nei suoi stessi sogni e fantasie. Ma inizierete anche un viaggio verso le cime ghiacciate del nord Europa, verso le strade affollate del Messico o Africa. I protagonisti sono magnificamente reali e totalmente credibili stupendamente inseriti nella ricca trama di prosa. E’ una “grande” persona e scrive con uno squisito potere descrittivo. E’ semplicemente magnifica.

  • travelingabout.wordpress.com
  • Read the Printed Word!
  • Protected by Copyscape Web Plagiarism Check
  • I'm an Ethical Author
  • Categories

What about Pigs? * Pancetta e costine…

What does it take to change the habit?
Is it hard not to eat meat? However, do you eat fish?
How can you be without proteins? Are not you sick? You look so pale…

I have heard of all sorts of jokes out of place. Now I do not even notice, I try not to justify myself, but rather to explain my choice from an ethical point of view.

I never liked meat I ate fish more willingly. The change happened gradually, began with the marked discomfort of seeing the “goods” displayed in stores. This made me think. Then I started to have difficulty cooking meat for the family, I always found an excuse to take “pieces” of pre-packaged meat avoiding having to get my bare hands on it.
Then I started to feel discomforted even with the fish, those glassy eyes that stare at you…
The decision was easy, abandoning the consumption of both meat and fish was a kind of deep relief.
Now only both children, more and more rarely, ask to eat meat or fish and for this, the easiest trick is to have dinner at the restaurant!
Since around one year, I stoped eating eggs and to drink milk… I cannot pretend to be vegan since I still eat the cheese (which isn’t so easy to digest, and my body complains).
But when I look at the way calfs and cows are treated (even if we only buy organic products, I’m very suspicious).
This is going to be next step!

The images I choosed make me feel sick, but I guess will bring to some of my readers a nice argumentation.  Here the link of Michelle of Peta full reportage about pigs and piglets

Full report * reportaggio completo

 

A lovely “happy” pig (we don’t know if he’s in a sanctuary…) – on the right, the slaughterhouse, below left discarded baby piglets and other non identified bodies.
Bottom left a pig searching for a caring contact, right the fearfull eye and foaming mouth inside the truck to the death.

…oOo…

Cosa ci vuole per cambiare d’abitudine?
È difficile non mangiare carne? Ma il pesce lo mangi?
Come puoi stare senza proteine? Non sei ammalata? mi sembri così pallida…

Di battute fuori posto ne ho sentite di ogni specie. Ora non ci faccio neppure più caso, cerco non di giustificarmi, ma bensì di spiegare la mia scelta da un punto di vista etico.

Non mi è mai piaciuta la carne, mangiavo più volentieri il pesce. Il cambiamento è avvenuto in modo graduale, è iniziato con il fastidio marcato di vedere la merce esposta nei negozi. Questo mi ha fatto ragionare. Poi ho iniziato ad avere difficoltà a cucinare la carne per la famiglia, trovavo sempre una scusa per prendere “pezzi” di carne pre-confezionati evitando di doverci mettere le mani. Poi ho iniziato ad avere fastidio anche col pesce, quegli occhi vitrei che ti fissano…

La decisione è stata facile, abbandonare il consumo di entrambi carne e pesce è stato una sorta di sollievo.

Ora solo entrambi i figli, sempre più di rado, chiedono di poter mangiare carne o pesce e per questo il trucco più semplice è quello di cenare al ristorante!

Da circa un anno ho smesso di mangiare uova e di bere latte… Non posso fingere di essere vegano visto che mangio ancora il formaggio (che non è così facile da digerire, e il mio corpo si lamenta).
Ma quando guardo il modo in cui i vitelli e le mucche vengono trattati (anche se acquistiamo solo prodotti biologici, sono molto sospettoso).
Questo sarà il prossimo passo!

.

  • Claudine’s novels * i miei romanzi

  • Piccoli passi nella Taiga (not published)

  • Il Segreto degli Annwyn Edizioni Ulivo – Balerna ISBN 978 88 98 018 079

  • The Annwyn’s Secret Austin Macauley London ISBN 9781785544637 & ISBN 9781785544644

  • The Annwyn’s Secret

  • Silloge Poetica “Tracce” – Edizioni Ulivo Balerna

  • Il Kumihimo del Sole – Seneca Edizioni Torino

    ISBN: 978-88-6122-060-7
  • Il Cristallo della Pace – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-189-5
  • Nebbie nella Brughiera – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-055-3
  • I 4 Elementi – Macromedia Edizioni Torino

  • Cats are my inspiration!

  • Remember, transitioning to a plant-based diet that embraces compassion for the animals, your health and our planet isn’t really difficult. You just have to want to do it! For the sake of us all... :-)claudine
  • Amici del Lupo – Svizzera italiana

  • Donate… to help them!

  • Help PAWS in Mauritius