• Semplicemente… donna

    Sara Luna e Claudine
  • me and my girl :-)
  • Mi sento unicamente una "Cittadina del Mondo"
    figlia, madre, amica, compagna, donna...
    Ho viaggiato lungo rotte conosciute ed altre ignote, per lavoro ma anche per curiosità o solo per il desiderio di scoprire nuovi luoghi!
    L'esperienza a contatto con altri popoli, religioni e culture, mi ha insegnato a venerare Madre Natura ed ogni forma di vita che ci conduce a valutare precetti inconfutabili, ma che purtroppo troppi ignorano nel più assoluto egoismo.
    Vi apro le porte del mio mondo virtuale... seguitemi lungo l'itinerante scorrer d'acqua lasciando traccia di vissuto.

  • What to say about Claudine? She is passionate about living a present, balanced and authentic life, with a healthy dose of humor! She loves to travel the world, explore new places, people and food, but equally loves to retreat into silent solitude. She is a writer who follows a hidden path, into an unfamiliar world. If you just surrender and go with her on her eerie journey, you will find that you have surrendered to enchantment, as if in a voluptuous and fantastic dream. She makes you believe everything she sees in her fantasy and dreams. But as well you take a journey to the frozen mountain peaks of the north of Europe, to the crowded sweating streets of Mexico or Africa. Her characters are wonderfully real and wholly believable perfectly situated in her richly textured prose. She’s a lovely person and she writes with exquisite powers of description! She’s simply great! R. McKelley

    ***

    Chi è Claudine? Lei è appassionata nel vivere al presente una vita equilibrata e autentica, con una sana dose di humour! Ama viaggiare per il mondo, esplorare nuovi luoghi, persone e cibo, ma ugualmente ama ritirarsi in solitudine, nel silenzio. E' una scrittrice che segue un sentiero nascosto, verso un mondo sconosciuto. Se solo vi arrendete e andate con lei in questa spettacolare avventura, realizzerete che vi siete confidati all’incantevole, come in un sogno fantastico ed avvolgente. Vi farà credere ad ogni cosa che lei vede nei suoi stessi sogni e fantasie. Ma inizierete anche un viaggio verso le cime ghiacciate del nord Europa, verso le strade affollate del Messico o Africa. I protagonisti sono magnificamente reali e totalmente credibili stupendamente inseriti nella ricca trama di prosa. E’ una “grande” persona e scrive con uno squisito potere descrittivo. E’ semplicemente magnifica.

  • travelingabout.wordpress.com
  • Read the Printed Word!
  • Protected by Copyscape Web Plagiarism Check
  • I'm an Ethical Author
  • Disclaimer

    Unless otherwise indicated, the images and multimedia products published are taken directly from the Web and are copyright of the individual authors. Their publication does not intend to violate any copyright; in the event that a violation has occurred, please report it to me and I will arrange for its immediate removal.

  • Categories

“Vegan 2017” the movie

 

It’s not a transitory fashion… it’s the only solution for your health, for the health of Planet Earth. TO SAVE OUR PLANET EARTH.
There are no excuses. You can easily change from an omnivore diet to a vegetarian or vegan diet. You shall try, to believe how simple it is!
Now people talk about it more and more, people open their eyes and do not let themselves be cheated.
The choice to abandon the consumption of meat, fish and animal products can be dictated by ethical but also ecological reasons.
I have already published several posts and films that show you these issues… sometimes they are brutal films that few can look to the end, others are photos and testimonies.
In essence, for me, ethics and morality have been the push. Animals are sentient creatures, they feel pain and joy… they have the same rights of respect, love and protection.

…oOo…

Non è una moda transitoria… è l’unica soluzione per la vostra salute, per la salute del Pianeta Terra. PER SALVARE IL NOSTRO PIANETA TERRA.
Non ci sono scuse. Si può facilmente cambiare da una dieta onivora ad una dieta vegetariana o vegana. Dovresti provare, per credere quanto è semplice!
Ormai se ne parla sempre di più, la gente apre gli occhi e non si lascia più imbrogliare.
La scelta di abbandonare il consumo di carne, pesce e prodotti animali può essere dettata da ragioni etiche ma anche ecologiche.
Ho pubblicato già diversi post e filmati che vi mostrano queste tematiche… a volte sono filmati brutali che pochi riescono a guardare fino alla fine, altre sono foto e testimonianze.
In sostanza, per me, l’etica e la morale sono state la spinta. Gli animali sono creature senzienti, provano dolore e gioia, hanno gli stessi nostri diritti di rispetto, amore e protezione.

 

The truth you do not want to know! * La verità che non vuoi conoscere!

Since a long time, I decided not to eat meat… why? The movie shows you… it’s a matter of ethics, of morality… I do not want to be part of this cruelty. You can also decide once and for all to be a “cruelty-free” human. It’s a matter of choice, with the brain and the heart. 


…oOo…

Da molto tempo ho deciso di non mangiare nessun  tipo di carne… perché? Il film te lo mostra… è una questione di etica, di moralità… non voglio essere parte di questa crudeltà. Puoi anche tu decidere una volta per tutte di essere un “essere umano privo di crudeltà”. È una questione di scelta, con il cervello e con il cuore.

What is behind a mozzarella of Bufala…

Just a few words for the English speaking:
this is what is happening in Italy, but I guess is just about the same story around the whole planet Earth.
Misuse of animals for economic reasons… this is about the quite famous “mozzarella di bufala” a must for the gourmet. I am sure if each one of us does a deep reflection about such things, before buying or eating we could make a real difference and avoid that these horrible things to happen. This is just about “milk”, but even behind a simple mozzarella there is pain, horror, and mistreatment of the aminals producing the basic product: milk.
Sometimes, nowadays, you even can’t be sure anymore about those who claims to produce “bio”… it is a world going out of control.

See the images and short spot… no other words are necessary.
Most of all there is only one thing to start with: stop buying products with are involved with the deep suffering of animals.
This is a good start… spread the words, do some good for the planet.

Free Animals, Loved & Respected

bufala_crudelta.pngMaxi sequestro di allevamenti di bufale in provincia di Caserta: rischi per la salute e l’ambiente. In provincia di Caserta ha preso il via una maxi operazione di controllo da parte di Carabinieri, Nas e Noe che vede al centro gli allevamenti di bufale. Nella zona di recente si sono verificati sequestri di allevamenti di bufale, caseifici e discariche abusive. Gli allevamenti bufalini sono stati sequestrati tra Castel Volturno e Cancello Arnone. Sono stati contestati i reati di inquinamento e di violazione delle norme sanitarie. Le denunce sono scattate grazie al Portavoce Parlamentare del MoVimento 5 Stelle Paolo Bernini e a Alfredo Riccio della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane ed hanno portato ad una lunga serie di sequestri. A Castel Volturno, in particolare, è stato sequestrato un intero allevamento bufalino. I Nas hanno rilevato carenze igienico sanitarie. Inoltre 34 bufali risultavano senza…

View original post 396 more words

Why make a change * perché cambiare

PETA’s free vegan starter kit

.

There is a lot of fuss around this trivial decision…
We all should decide to do that since it is the only sane solution for saving not only the animals but and most of all, the entire Planet Earth.
It is quite strange to keep writing about that, without receiving many consensus or interesting comments about it. Maybe a blog isn’t the right place to start discussions about the moral and vital necessity to start once and for all to, at least, take some time to seriously think about it.
At work it is a painful experience to see the reactions of my colleagues when I refuse to join “the party” since I am sick to share my free time with people engulfing themselves  with meat products. This is the reason I don’t join the several dinners or aperitifs… There is nothing more disturbing than observing people who stuff themselves with meat-products with greed, heedless of the suffering that is hidden inside each piece of meat or fish. And this is just one of the annoying situations with which I am faced. Since years I’m a vegetarian and having two teenage kids, little by little I was able to explain my reasons (I state that my husband is considering as well veganism) and I think that one day they will have to decide too. To stop eating eggs and milk or yogurt was not difficult, for me the problem is the cheese, which I love. I feel a little comforted if I strictly opt for organic products, but inside my heart I know that in any case it is not fully correct.
Since long I even pay attention to what I use besides the food, but I can not throw away all woll garments or shoes (purchased twenty or thirty years ago), but definitely the current and future choices are 100% full of consciousness. Important is the awareness of every action and try to spread the word.

Vegan

C’è un sacco di confusione intorno a questa decisione banale
Noi tutti dovremmo decidere di farlo dal momento che è l’unica soluzione sensata per salvare non solo gli animali, ma e soprattutto, l’intero Pianeta Terra.
E ‘abbastanza strano continuare a scrivere su quest’argomento, senza ricevere molti consensi o commenti interessanti. Forse un blog non è il posto giusto per intavolare delle discussioni sulla necessità morale e vitale d’iniziare una volta per tutte almeno a prendersi un po’di tempo per pensarci seriamente.
Al lavoro è una dolorosa esperienza vedere le reazioni dei miei colleghi quando mi rifiuto di aderire  a cene o aperitivi, sono infastidita di condividere il mio tempo libero con delle persone che si rimpinzano con prodotti a base di carne. Non c’è nulla di più inquietante dell’osservare delle persone che si abbuffano con avidità, noncuranti della sofferenza che è nascosta dentro ogni pezzo di carne o pesce. E questo è solo una delle situazioni fastidiose con le quali mi trovo confrontata. Ormai è da anni che sono vegetariana… ma avendo due figli adolescenti, a poco a poco sono riuscita a spiegare le mie motivazioni (premetto che anche mio marito sta considerando il veganismo) e penso che un giorno dovranno anche i miei figli decidere. Lasciare le uova, il latte e lo yogurt non è stato difficile, per me il problema è il formaggio, che adoro. Mi sento un po’ consolata se opto per prodotti strettamente biologici, ma dentro di me so che non è comunque corretto.
Da tempo presto attenzione anche a ciò che utilizzo all’infuori del cibo, ma non posso gettare tutti i capi di vestiario di lana o le scarpe (acquistati da una ventina/trentina d’anni), evidentemente le scelte attuali e future sono però coscienti. Importante è la consapevolezza di ogni propria azione e cercare di spargere la parola.

How do I go vegan * come posso fare per diventare vegano

PETA’s free vegan starter kit

.

vegan1

.

Compassionate living, for a better future * Vita compassionevole, per un futuro migliore

brown_cow

Sometime being a cheese lover and desiring to become vegan, I got terrible feelings when I put some parmesan cheese over my spaghetti or I serve myself a choice of alp’s cheeses with the polenta… I guess is matter of habit, since many blogs worldwide help us to find out that there is an alternative to diary: for example   Compassionate Cuisine  –  Rawsday   or   Chooseveg  (in english) just to name some of them.  I want to share with you the following article, willing to exchange thoughts towards a better lifestyle full of compassionate feeling toward all living creature on this beautiful Planet. We can make a difference, we can reach higher vibrational levels with the idea of changing all paradigms and bringing finally peace over all continents. We have nothing to loose… we do it for the future generations… we shall start with ourselves, giving the good example!

..oOo..

A volte essendo un’amante del formaggio ma desiderando diventare vegana, ho avuto sensazioni terribili quando ho messo un po’ di parmigiano sopra i miei spaghetti o mi sono servita una scelta di formaggi alpini con la polenta… credo sia questione di abitudine, dal momento che molti blog in tutto il mondo ci aiutano a scoprire che esiste un’alternativa ai prodotti lattiero-caseari: per esempio Greenstyle  –  VeganHome   o   Ricette Vegan  (in lingua italiana) per citarne solo un paio. Voglio condividere con voi questo articolo, per uno scambio di pensieri rivolti ad uno stile di vita migliore pieno di sentimento e di compassione verso tutti gli esseri viventi di questo bellissimo pianeta. Noi siamo in grado di fare la differenza, possiamo raggiungere livelli vibrazionali più alti con l’idea di cambiare i paradigmi e portare finalmente la pace in tutti i continenti. Non abbiamo nulla da perdere lo facciamo per le generazioni future e dovremo cominciare con noi stessi, dando il buon esempio!

(published in Catskill Animal Santuary)

Shin·dig: (definition) a large, lively party, especially one celebrating something.

Next Saturday, October 3rd is our annual Shindig, a festival for vegan living. People come from near and far for this celebration of life and compassion. It’s a laid-back learning opportunity and day of fun in the country. If you subscribe to this blog but don’t know a lot about who we are, Catskill Animal Sanctuary is not only a safe haven for rescued farmed animals, but also a teaching sanctuary where we strive to use all possible avenues to move our mission forward. We work hard to …

share information (on our website, food blog, newsletters, speaking engagements, and books),

create “ah-ha!” moments (these are most profoundly seen at events like Shindig and on our regular weekend tours when people meet the animals and learn about who they are and why they matter), and

connect people to compassion.

Once a year, at Shindig, we get to host a lively, loving celebration and meet up with friends, supporters and curious folks who want to share our enthusiasm for compassion. From popular vegan food and merchandise vendors to way-cool bands, from renowned speakers to tours to meet the animal residents, Shindig is a beloved event for vegans and non-vegans alike.

The leaves are starting to show off their fall colors in the Hudson Valley where we are located, so it’s a perfect time to visit us and see why we do what we do. Catskill Animal Sanctuary is a magical place where souls are healed, eyes are opened, and lives are changed. Won’t you join us?

Vitellinimamma_vitellino

.

  • Claudine’s novels * i miei romanzi

  • Piccoli passi nella Taiga (not published)

  • Il Segreto degli Annwyn Edizioni Ulivo – Balerna ISBN 978 88 98 018 079

  • The Annwyn’s Secret Austin Macauley London ISBN 9781785544637 & ISBN 9781785544644

  • The Annwyn’s Secret

  • Silloge Poetica “Tracce” – Edizioni Ulivo Balerna

  • Il Kumihimo del Sole – Seneca Edizioni Torino

    ISBN: 978-88-6122-060-7
  • Il Cristallo della Pace – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-189-5
  • Nebbie nella Brughiera – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-055-3
  • I 4 Elementi – Macromedia Edizioni Torino

  • Cats are my inspiration!

  • Remember, transitioning to a plant-based diet that embraces compassion for the animals, your health and our planet isn’t really difficult. You just have to want to do it! For the sake of us all... :-)claudine
  • Amici del Lupo – Svizzera italiana

  • Donate… to help them!

  • Donate… to help them!