• Simply… woman

    Sara Luna e Claudine
  • I support ANIMAL RIGHTS

  • me and my girl :-)
  • Mi sento unicamente una "Cittadina del Mondo"
    figlia, madre, amica, compagna, donna...
    Ho viaggiato lungo rotte conosciute ed altre ignote, per lavoro ma anche per curiosità o solo per il desiderio di scoprire nuovi luoghi!
    L'esperienza a contatto con altri popoli, religioni e culture, mi ha insegnato a venerare Madre Natura ed ogni forma di vita che ci conduce a valutare precetti inconfutabili, ma che purtroppo troppi ignorano nel più assoluto egoismo.
    Vi apro le porte del mio mondo virtuale... seguitemi lungo l'itinerante scorrer d'acqua lasciando traccia di vissuto.

  • What to say about Claudine? She is passionate about living a present, balanced and authentic life, with a healthy dose of humor! She loves to travel the world, explore new places, people and food, but equally loves to retreat into silent solitude. She is a writer who follows a hidden path, into an unfamiliar world. If you just surrender and go with her on her eerie journey, you will find that you have surrendered to enchantment, as if in a voluptuous and fantastic dream. She makes you believe everything she sees in her fantasy and dreams. But as well you take a journey to the frozen mountain peaks of the north of Europe, to the crowded sweating streets of Mexico or Africa. Her characters are wonderfully real and wholly believable perfectly situated in her richly textured prose. She’s a lovely person and she writes with exquisite powers of description! She’s simply great! R. McKelley

    ***

    Chi è Claudine? Lei è appassionata nel vivere al presente una vita equilibrata e autentica, con una sana dose di humour! Ama viaggiare per il mondo, esplorare nuovi luoghi, persone e cibo, ma ugualmente ama ritirarsi in solitudine, nel silenzio. E' una scrittrice che segue un sentiero nascosto, verso un mondo sconosciuto. Se solo vi arrendete e andate con lei in questa spettacolare avventura, realizzerete che vi siete confidati all’incantevole, come in un sogno fantastico ed avvolgente. Vi farà credere ad ogni cosa che lei vede nei suoi stessi sogni e fantasie. Ma inizierete anche un viaggio verso le cime ghiacciate del nord Europa, verso le strade affollate del Messico o Africa. I protagonisti sono magnificamente reali e totalmente credibili stupendamente inseriti nella ricca trama di prosa. E’ una “grande” persona e scrive con uno squisito potere descrittivo. E’ semplicemente magnifica.

  • travelingabout.wordpress.com
  • Read the Printed Word!
  • Protected by Copyscape Web Plagiarism Check
  • I'm an Ethical Author
  • Disclaimer

    Unless otherwise indicated, the images and multimedia products published are taken directly from the Web and are copyright of the individual authors. Their publication does not intend to violate any copyright; in the event that a violation has occurred, please report it to me and I will arrange for its immediate removal.

  • Categories

In search of inner peace * Alla ricerca della Pace interiore

famillane-carte-fr-juin-copie

About twenty years ago I met Hervé, later also Julie.
With my husband we participated in workshops organized at the Centro Lungta founded by both spouses in Mergoscia.
We learned not only the basis of Lu Jong – Tibetan healing yoga, but also had meetings with Buddhist monk Tulku Lobsang Rinpoche. We have a very special memory, anchored to the heart.
There are moments in life that lead us to know the right people for that precise period. Then you “let go”, in the continuous change… and the journey for each of us continues: with different visions, essential commitments, memories and desires.
The choices of Julie and Herve were very courageous, and I admit to envy them a little because neither I nor my husband would have been able to believe in such an adventure.
This post wants to be a sort of tribute to their pilgrimage that took place between August and October 2017.
And if I have aroused your curiosity, the Centro Lungta di Mergoscia is always open to welcome you! 

 

**Program 2019**

RSI Streaming
Movie – Film           “Sur Les Chemins du Vent”

 

All’incirca vent’anni or sono ho conosciuto Hervè, in seguito anche Julie.
Con mio marito abbiamo partecipato a work-shop organizzati dal Centro Lungta fondato da entrambi i coniugi a Mergoscia.
Abbiamo appreso non solo le basi dello Lu Jong – yoga di guarigione tibetano, ma anche avuto degli incontri con il monaco buddhista Tulku Lobsang Rinpoche. Serbiamo un ricordo molto speciale, ancorato al cuore.
Vi sono dei momenti nella vita che ci portano a conoscere le giuste persone per quel preciso periodo. Poi si “lascia andare”, nel continuo cambiamento… ed il cammino per ognuno di noi prosegue: con visioni diverse, impegni imprescindibili, ricordi e desideri.
Le scelte di Julie ed Hervè sono state molto coraggiose, ed ammetto di invidiarli un pochino poiché né io né mio marito saremmo stati in grado di credere in un’avventura simile.
Questo post vuole essere una sorta di tributo al loro pellegrinaggio avvenuto tra agosto ed ottobre del 2017.
E se ho suscitato la vostra curiosità, il Centro Lungta di Mergoscia è sempre aperto per accogliervi!

**Programma 2019**

.

A matter of choice * una questione di scelta

As much I read about it, as much I see that kind of movies… there is a strange deep feeling arising in my being.
Sometimes I’m up to think “Gee, I can’t bear anything more, like this cruelty without any meaning…”
And I have to force myself to watch to the end the movie, with tears in my eyes, sorrow in my heart and the weird sensation of the need to vomit.
Each day, day after day, month after month, year after year, things seem to get worst.
Anywhere you look, humans are acting terribly wrong, against themselves, against animals, against nature itself.
Fortunately, things are slowly changing. Not all are the same brainless followers.
The news are spreading, even if still a great number of egotistical humans are not willing to change the bad habits.
It is important to talk about it, to share movies like this, to try to raise awareness even among our fellow men who have not yet “matured” the right vibration!

Veganism is not a trend! But it is the only solution to save our planet… Many scientific studies have prouven that the consumpion of meat is one of the impressive causes of global warming and now, the cry of alarm is overhead!
With the awareness not only of the suffering of animals, but also of environmental issues, each of us can (must) make the difference.

Per quanto ne legga, per quanto mi sforzi a guardare quel tipo di filmati… una strana sensazione profonda sorge nel mio essere.
A volte mi viene da pensare: “Accidenti, non sopporto più nulla, come questa crudeltà senza alcun significato…”
E devo sforzarmi di guardare fino alla fine il film, con le lacrime agli occhi, il dolore nel mio cuore e la strana sensazione di bisogno di vomitare.
Ogni giorno, giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno, le cose peggiorano.
Ovunque si guardi, gli umani si comportano in modo terribilmente sbagliato, contro se stessi, contro gli animali, contro la natura stessa.
Fortunatamente, le cose stanno lentamente cambiando, anche se troppo adagio: non tutti sono gli stessi idioti senza cervello.
Le notizie si stanno diffondendo, anche se ancora egotisticamente un gran numero di umani non è disposto a cambiare le cattive abitudini. Importante è parlarne, condividere filmati come questo, cercare di suscitare consapevolezza anche nei nostri simili che ancora non hanno “maturato” la giusta vibrazione!

Il veganismo non è un trend! Bensì è l’unica soluzione per salvare il nostro pianeta… Molti studi scientifici lo hanno provato che una delle principali cause del surriscaldamento globale è dovuto al massiccio consumo di cane e ora, il grido d’allarme è globale!
Con la presa di coscienza non solo della sofferenza degli animali, ma anche delle tematiche ambientali, ognuno di noi può (deve) fare la differenza.

frecciaRSI trasmissione radiofonica: L’impatto ambientale del cibo

The environmental impact of food choice * l’impatto ambientale della scelta alimentare

cambia-il-tuo-clima

http://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/intrattenimento/la-consulenza/Limpatto-ambientale-delle-nostre-scelte-alimentari-8331943.html

We discuss it, we struggle and we think about it since several years, on the impacts of food choices all along the chain of production and consumption of food, in relation to health, the environment, the society, and economy. It is, in fact, impossible to separate our lives from that of other animals and the environment in which we live today. Besides, this bond is even more: an example is definitely connected to our power, given the growing emphasis on vegetarianism and vegan also motivated by environmental issues, given the huge impact on the planet also caused by the products we consume. The relationship between ecology, environment and our supply is also confirmed by scholars and by international organizations. In today’s broadcast (in the Italian language), we will offer some ideas to immerse yourself with knowledge of the facts on the subject of food choices, focusing in particular on Swiss agriculture and on how the Confederation is sensitive about respectful consumption of resources.

My consideration: all the nations of the world must finally take the necessary measures for the protection of Planet Earth, our home Unique … Each of us is called to consider important decisions, with full awareness, altruism, and respect for all forms of life.
Think about it, and disclosed these ideas! Do it for your children, for the future generations…

…oOo…

Si discute, si dibatte e si riflette oramai da diversi anni sugli impatti delle scelte alimentari lungo tutta la catena di produzione e consumo del cibo, relativamente alla salute, all’ambiente, alla società e all’economia. È in effetti impossibile scindere la nostra vita da quella degli altri animali e dell’ambiente in cui viviamo e oggi questo legame è ancora più sentito; un esempio è sicuramente connesso alla nostra alimentazione, vista la crescente attenzione per l’alimentazione vegetariana e vegana motivata anche da questioni ambientali, considerato l’impatto enorme sul pianeta causato anche dai prodotti che consumiamo. La relazione tra ecologia, ambiente e la nostra alimentazione è inoltre confermata anche da studiosi e da organismi internazionali. Nella trasmissione odierna vi offriremo qualche spunto per addentrarvi con cognizione di causa nel tema delle scelte alimentari, soffermandoci in particolare sull’agricoltura svizzera e su quanto è sensibile la Confederazione in materia di consumi rispettosi delle risorse.

La mia considerazione: tutte le nazioni del mondo devo finalmente adottare le misure necessarie per la salvaguardia del Pianeta Terra, la nostra Unica casa… Ognuno di noi è chiamato a considerare delle scelte importanti, con piena coscienza, altruismo e rispetto di ogni forma di vita.
Pensateci, e divulgate queste idee! Fatelo per i vostri figli, per le generazioni future…

Ospiti:
Dott. Massimo Tettamanti
, chimico ambientale e autore di libri sull’impatto ambientale della nostra alimentazione
Anders Gautschi, capo della Sezione Consumo e prodotti dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM)

Per saperne di più:
Sezione Consumo e prodotti dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM)

Cambia il tuo clima

…oOo…

Consigliato dall’amico scrittore Alberto Camerra, un estratto da un film del 1994 di Steven Seagal…

.

The [real] face of Happiness

That is a beautiful example for each one of us… does it really matter our position in the society? The money we make? Our studies level? You can be happy with much much less, you can be joyful just by being what you really want to be… When you get the chance to travel around the world, you may easily realize that the “face” of happiness isn’t made with precious stone and rare metals. Let’s put down the mask we wear each single day, let’s look at the mirror with the eyes of the heart and convince ourselves to take the chance to change… once and for all. For the sake of the future, for the sake of the planet Earth.

via The danger of tolerance in a prejudiced society — kenthinksaloud

Questo è un bellissimo esempio per ognuno di noi… è veramente importante la nostra posizione nella società? I soldi che facciamo? Il nostro livello di studi? Si può essere felici con molto molto meno, si può essere gioiosi al solo fatto di essere ciò che si vuole veramente essere … Quando si ottiene la possibilità di viaggiare in tutto il mondo, si può facilmente capire che il “volto” della felicità non è realizzato con pietre preziose e metalli rari. Cerchiamo di mettere giù la maschera che indossiamo ogni singolo giorno, diamo un’occhiata allo specchio con gli occhi del cuore e convincerci a prendere la possibilità di cambiare … una volta per tutte. Per il bene del futuro, per il bene del pianeta Terra.

.

The strength of Nature * la forza della Natura

Actually this is only a cartoon…
I have seen few dystopian movies, I’m Legend just to name one, where nature take back its place .
Others, like Divergent, Shaman, Hunger Games or Cloud Atlas, bring us into some mistic territory where you really have to open up your mind and accept the real possibility that we only are confined into a small space created by ourselves.
And all that is to enable us to manipulate our deepest feelings (to protect our inner soul), trying to escape the paralel reality: that everything is only a projection of our mind!

 

copyright Filmakademie Baden-Württemberg GmbH
.
In realtà questo è solo un cartone animato…
Ho visto diversi film distopici, Sono Leggenda per citarne uno, dove la natura riprendere il suo posto.
Altri come Divergent, Shaman, Hunger Games o Cloud Atlas, ci trasportano in un territorio mistico in cui
veramente necessitiamo d’aprire la mente e accettare la reale possibilità che noi siamo solo confinati in un piccolo spazio creato da noi stessi.
E tutto ciò per permetterci di manipolare i nostri sentimenti più profondi (per proteggere la nostra anima interiore), cercando di sfuggire alla realtà parallela: che tutto è solo una proiezione della nostra mente!
.

Karma, our life’s composer

pentagramma

Possiamo paragonare la vita a uno spartito di musica il cui compositore è il nostro Karma.
A noi di suonare le note con musicalità, osservando la migliore tecnica possibile, interpretando le nostre variazioni o cadenze, laddove ci è dato modo…
Dobbiamo essere consapevoli che lo Spartito seguiterà a esistere anche dopo la nostra morte e che ci accompagnerà anche nella prossima reincarnazione, completato con tutto ciò che vi introdurremo in questa esistenza, nel positivo come pure nel negativo.
Perciò è importante non scordare che gli artefici del nostro Karma siamo unicamente noi stessi.    (copyright  Claudine)

We can compare Life to a music sheet whose composer is our Karma.
We play the notes with musicality, looking at the best possible technique, interpreting our variations or cadences, where we are given to do so…
We must be aware that the Music Sheet will continue to exist even after we die, and that will also accompany us in the next reincarnation, completed with all that we will introduce in this existence, in the positive as well as in the negative.
Therefore it is important not to forget that the architects of our Karma are only ourselves. (copyright Claudine)

 

Why make a change * perché cambiare

PETA’s free vegan starter kit

.

There is a lot of fuss around this trivial decision…
We all should decide to do that since it is the only sane solution for saving not only the animals but and most of all, the entire Planet Earth.
It is quite strange to keep writing about that, without receiving many consensus or interesting comments about it. Maybe a blog isn’t the right place to start discussions about the moral and vital necessity to start once and for all to, at least, take some time to seriously think about it.
At work it is a painful experience to see the reactions of my colleagues when I refuse to join “the party” since I am sick to share my free time with people engulfing themselves  with meat products. This is the reason I don’t join the several dinners or aperitifs… There is nothing more disturbing than observing people who stuff themselves with meat-products with greed, heedless of the suffering that is hidden inside each piece of meat or fish. And this is just one of the annoying situations with which I am faced. Since years I’m a vegetarian and having two teenage kids, little by little I was able to explain my reasons (I state that my husband is considering as well veganism) and I think that one day they will have to decide too. To stop eating eggs and milk or yogurt was not difficult, for me the problem is the cheese, which I love. I feel a little comforted if I strictly opt for organic products, but inside my heart I know that in any case it is not fully correct.
Since long I even pay attention to what I use besides the food, but I can not throw away all woll garments or shoes (purchased twenty or thirty years ago), but definitely the current and future choices are 100% full of consciousness. Important is the awareness of every action and try to spread the word.

Vegan

C’è un sacco di confusione intorno a questa decisione banale
Noi tutti dovremmo decidere di farlo dal momento che è l’unica soluzione sensata per salvare non solo gli animali, ma e soprattutto, l’intero Pianeta Terra.
E ‘abbastanza strano continuare a scrivere su quest’argomento, senza ricevere molti consensi o commenti interessanti. Forse un blog non è il posto giusto per intavolare delle discussioni sulla necessità morale e vitale d’iniziare una volta per tutte almeno a prendersi un po’di tempo per pensarci seriamente.
Al lavoro è una dolorosa esperienza vedere le reazioni dei miei colleghi quando mi rifiuto di aderire  a cene o aperitivi, sono infastidita di condividere il mio tempo libero con delle persone che si rimpinzano con prodotti a base di carne. Non c’è nulla di più inquietante dell’osservare delle persone che si abbuffano con avidità, noncuranti della sofferenza che è nascosta dentro ogni pezzo di carne o pesce. E questo è solo una delle situazioni fastidiose con le quali mi trovo confrontata. Ormai è da anni che sono vegetariana… ma avendo due figli adolescenti, a poco a poco sono riuscita a spiegare le mie motivazioni (premetto che anche mio marito sta considerando il veganismo) e penso che un giorno dovranno anche i miei figli decidere. Lasciare le uova, il latte e lo yogurt non è stato difficile, per me il problema è il formaggio, che adoro. Mi sento un po’ consolata se opto per prodotti strettamente biologici, ma dentro di me so che non è comunque corretto.
Da tempo presto attenzione anche a ciò che utilizzo all’infuori del cibo, ma non posso gettare tutti i capi di vestiario di lana o le scarpe (acquistati da una ventina/trentina d’anni), evidentemente le scelte attuali e future sono però coscienti. Importante è la consapevolezza di ogni propria azione e cercare di spargere la parola.

How do I go vegan * come posso fare per diventare vegano

PETA’s free vegan starter kit

.

vegan1

.

A time for reflection… * Un momento di riflessione…

With the flow of time, as a raging river toward its estuaryI grew older with the forces that crumbles like dry bread forgotten in a corner.  Maybe because of that, the reflections are becoming more intense, more pressing, even becoming a reason that brings me forward.

It is not easy for anyone, being an helpless spectator. When I bow my head to rest the cheek on one of the cats which are always close, their purr fills me with a new inner tranquility. When I write, they are always present: they influence me in any way, give me ideas to transcribe, motivate my endurance in doing what I do…

Few words, to leave to all of you an affectionate greeting to accompany you during the holiday, which should not only be a hymn to consumerism, but rather a time for deep reflections… about oneself, about the priorities in life, knowing how to give a little love to everything that surrounds us.   I love you, be serene  🙂 claudine

..oOo..

Con lo scorrere del tempo, come fiume in piena via via che arriva all’estuario… in là con gli anni e la forza che si sbriciola come pane secco dimenticato in un angolo, ecco che le riflessioni si fanno sempre più intense, più pressanti, fino a diventare una ragione che mi porta avanti.

Non è facile, per nessuno, l’essere spettatore a volte impotente. Quando chino il capo, per poggiare la guancia su uno dei gatti che sempre mi è vicino, ecco che le loro fusa mi riempiono di una nuova tranquillità interiore. Quando scrivo, loro sono sempre presenti: mi influenzano in qualche modo, mi forniscono idee da trascrivere, motivano la mia perseveranza nel fare ciò che faccio…

Poche parole, per lasciare a voi tutti un affettuoso saluto che vi accompagni durante le festività che non dovrebbero solo essere un inno al consumismo, ma bensì un tempo di profonda riflessione…  su se stessi, sulle proprie priorità nella vita, sul saper donare un po’ di amore a tutto ciò che ci circonda. Siate sereni, con affetto   🙂 claudine

 

.

A Message of Hope * un messaggio di Speranza

“Tutta la materia è semplicemente un suono ad onde vibranti   *   all matter is simply a vibrating sound wave”

Vi auguro amore… I wish you love…     :-)claudine

 

 

Partecipazione e Consapevolezza * Presence & Consciousness

Presence & Consciousness

There are times during our life, in which one asks himself  the reason for his  presence on this planet. Sometimes this happens when something deep within us changes in the vibrational level, and suddenly we realize that we are ready to discover who we really are!

Yoga, meditation, music, proper nutrition … all these are “ways” that allow us to get in touch with the Energy that surrounds and guide us . A fantastic adventure that allows us to understand the “power” within ourselves. Although our body  is ephemeral, the Mind / Spirit is immortal … for this reason it is important to allow us to evolve correctly in the purpose of being able to liberate ourself from samsara.

***

Ci sono momenti nel corso della propria vita, dove ci si chiede la ragione della propria presenza su questo pianeta.  A volte questo accade quando qualcosa di profondo dentro di noi cambia, a livello vibrazionale, e ad un tratto ci accorgiamo di essere pronti per scoprire chi veramente siamo!

Lo yoga, la meditazione, la musica, una corretta alimentazione… tutti questi sono supporti che ci permettono di entrare in contatto con l’Energia che ci circonda e guida.  Un’avventura fantastica che ci permette di comprendere la “forza” dentro noi stessi.  Anche se il nostro involucro è effimero, la Mente/Spirito che lo ospita è immortale… per questa ragione è importante permettere che evolva in modo corretto nella finalità di potersi liberare dal samsara.

Special event in South India Jan/Feb 2013:  Kerala Tour + Yoga Seminars + Ayurveda

  • Claudine’s novels * i miei romanzi

  • Piccoli passi nella Taiga will be published in the spring of 2019 by Edizioni ULIVO

  • Il Segreto degli Annwyn – Edizioni Ulivo ISBN 978 88 98 018 079

  • The Annwyn’s Secret Austin Macauley London ISBN 9781785544637 & ISBN 9781785544644

  • The Annwyn’s Secret

  • Silloge Poetica “Tracce” – Edizioni Ulivo Balerna

  • Il Kumihimo del Sole – Seneca Edizioni Torino

    ISBN: 978-88-6122-060-7
  • Il Cristallo della Pace – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-189-5
  • Nebbie nella Brughiera – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-055-3
  • I 4 Elementi – Macromedia Edizioni Torino

  • Cats are my inspiration!

  • Remember, transitioning to a plant-based diet that embraces compassion for the animals, your health and our planet isn’t really difficult. You just have to want to do it! For the sake of us all... :-)claudine
  • Amici del Lupo – Svizzera italiana

  • Donate… to help them!

  • Donate… to help them!

  • Blog Stats

    • 49,267 hits