• Simply… woman

    Sara Luna e Claudine
  • I support ANIMAL RIGHTS

  • me and my girl :-)
  • Mi sento unicamente una "Cittadina del Mondo"
    figlia, madre, amica, compagna, donna...
    Ho viaggiato lungo rotte conosciute ed altre ignote, per lavoro ma anche per curiosità o solo per il desiderio di scoprire nuovi luoghi!
    L'esperienza a contatto con altri popoli, religioni e culture, mi ha insegnato a venerare Madre Natura ed ogni forma di vita che ci conduce a valutare precetti inconfutabili, ma che purtroppo troppi ignorano nel più assoluto egoismo.
    Vi apro le porte del mio mondo virtuale... seguitemi lungo l'itinerante scorrer d'acqua lasciando traccia di vissuto.

  • What to say about Claudine? She is passionate about living a present, balanced and authentic life, with a healthy dose of humor! She loves to travel the world, explore new places, people and food, but equally loves to retreat into silent solitude. She is a writer who follows a hidden path, into an unfamiliar world. If you just surrender and go with her on her eerie journey, you will find that you have surrendered to enchantment, as if in a voluptuous and fantastic dream. She makes you believe everything she sees in her fantasy and dreams. But as well you take a journey to the frozen mountain peaks of the north of Europe, to the crowded sweating streets of Mexico or Africa. Her characters are wonderfully real and wholly believable perfectly situated in her richly textured prose. She’s a lovely person and she writes with exquisite powers of description! She’s simply great! R. McKelley

    ***

    Chi è Claudine? Lei è appassionata nel vivere al presente una vita equilibrata e autentica, con una sana dose di humour! Ama viaggiare per il mondo, esplorare nuovi luoghi, persone e cibo, ma ugualmente ama ritirarsi in solitudine, nel silenzio. E' una scrittrice che segue un sentiero nascosto, verso un mondo sconosciuto. Se solo vi arrendete e andate con lei in questa spettacolare avventura, realizzerete che vi siete confidati all’incantevole, come in un sogno fantastico ed avvolgente. Vi farà credere ad ogni cosa che lei vede nei suoi stessi sogni e fantasie. Ma inizierete anche un viaggio verso le cime ghiacciate del nord Europa, verso le strade affollate del Messico o Africa. I protagonisti sono magnificamente reali e totalmente credibili stupendamente inseriti nella ricca trama di prosa. E’ una “grande” persona e scrive con uno squisito potere descrittivo. E’ semplicemente magnifica.

  • Read the Printed Word!
  • Protected by Copyscape Web Plagiarism Check
  • I'm an Ethical Author
  • Disclaimer

    Unless otherwise indicated, the images and multimedia products published are taken directly from the Web and are copyright of the individual authors. Their publication does not intend to violate any copyright; in the event that a violation has occurred, please report it to me and I will arrange for its immediate removal.

  • Categories

Notre Dame de Paris: inspiration in many of my writings

Notre_Dame

.
I’m still baffled, my daughter yells at me from her bedroom last night: “Mom Notre Dame is on fire”!
Looking at the images, those emotions that I felt every time I entered the magnificent cathedral came back to life. Paris has always been in my heart, since the first time I visited it in the 1970s.
Notre Dame, with its majestic and imposing Gothic grace, had repeatedly been the perfect setting for my stories. In the short stories set in Paris, they had always received space for a pictorial and romantic description of this cathedral.
Hator Var Darquen de Aguillar, protagonist of the novel The Annwyn’s Secret, had sneaked into it, in a scenario of futuristic destruction and abandonment, which now gives me the chills just thinking about it. It was not clairvoyance, but what I had described could be the current vision… a gutted cathedral and horribly disfigured in its intimate secular beauty.
…oOo…
.
Sono ancora sconcertata, ieri sera mia figlia mi urla dalla sua camera: “mamma Notre Dame è in fiamme”!
Guardando le immagini, sono riemerse quelle emozioni che avevo provato ogni volta che ero entrata in quella grandiosa cattedrale. Parigi è sempre stata nel mio cuore, fin dalla prima volta che l’avevo visitata negli anni ’70.
Notre Dame, con la sua maestosa ed imponente grazia gotica, era stata più volte la perfetta ambientazione per le mie storie. Racconti brevi ambientati a Parigi, avevano sempre ricevuto spazio per una descrizione pittorica e romantica di questa cattedrale.
Hator Var Darquen de Aguillar, protagonista del romanzo “Il Segreto degli Annwyn” vi era entrato di soppiatto, in uno scenario di distruzione e abbandono futuristico, che ora mi da i brividi al solo pensarci. Non era chiaroveggenza, ma ciò che avevo descritto potrebbe essere la visione attuale… una cattedrale sventrata e orribilmente deturpata nella sua intima bellezza secolare.
.
Notre_Dame_feu
.
.

It’s over… * È finito…

This is the time of year in which we usually draw conclusions…
Many of us, those honest and sincere to the core, can only look to the future with deep concern…
I have at heart the animal’s care, nature protection, helping children in need, the poor, the suffering… and I could extend the list indefinitely. Is there still something that goes well on this planet adrift?
I remain astounded when I read the news on the web or in the press (we have no television), realizing that what we are told by the media has been tampered with, rigged, sabotaged.
There is n0 more ethical: the morality of those who govern over us, is merely a farce.
It is not easy to recognize the sincere from the liars, people lie shamelessly and this makes it even more difficult the existence.
The respect for nature and the other sentient beings is for many a secondary question, sometimes not even important.
Here I take this opportunity to urge those who read me to think, even for only a minute, over our destiny and I am not referring only to the birth-death-rebirth that will see us involved endlessly in pain if we cannot detach ourselves from samsara.
Every action of sincere kindness is for the benefit of your karma… so why not support those associations and foundations concerned with protecting the Life?
But remember that not necessarily you must donate money, thinking that doing so you make a gesture of kindness. Look around the corner of your house, in the nearby gardens, the streets of your neighborhood… everywhere may be a need for a smile, a gesture of humanity and love.
Reflect. I wish you serenity into the New Year, in the name of goodness and generosity.

Some of them are not anymore with us… but they all are still in our heart to fill with joy our life.

…oOo…

Alcuni di loro non sono più con noi … ma tutti sono ancora nel nostro cuore per riempire di gioia la nostra vita.

Questo è il periodo dell’anno nel quale, solitamente, si tirano le somme.
Molti di noi, quelli onesti e sinceri fino al midollo, possono solo guardare al futuro con grande preoccupazione…
Mi stanno a cuore gli animali, la natura, i bimbi, i poveri, i sofferenti… e potrei allungare la lista all’infinito. C’è ancora qualcosa che va bene su questo pianeta alla deriva?
Rimango sbalordita quando leggo le notizie sul web o sulla stampa (non abbiamo la televisione), accorgendomi che quanto ci viene riportato dai media è manomesso, truccato, sabotato.
Non c’è più etica: la moralità di chi, sopra di noi governa, è puramente una farsa.
Non è facile riconoscere i sinceri dai bugiardi, la gente mente in modo spudorato e questo rende l’esistenza ancora più difficile.
Il rispetto verso la Natura è per molti una questione secondaria, a volte nemmeno importante.
Qui colgo l’occasione per incitare chi mi legge a riflettere, anche solo per un minuto, sulla nostra sorte e non mi riferisco unicamente alla nascita-morte-rinascita che ci vedrà coinvolti all’infinito nel dolore, se non riusciremo a staccarci dal samsara.
Ogni azione di sincera bontà è a beneficio del vostro karma… perché non sostenere quindi quelle associazioni e fondazioni che si occupano di proteggere la Vita?
Ma ricordatevi che non necessariamente si deve donare soldi, pensando che così si fa un gesto di bontà. Guardate dietro l’angolo di casa vostra, nel giardini del vicino, nelle strade del vostro quartiere… ovunque può esserci bisogno di un sorriso, di un gesto di umanità ed amore.
Riflettete. Vi auguro un sereno anno nuovo all’insegna della bontà e della generosità.

Karma, our life’s composer

pentagramma

Possiamo paragonare la vita a uno spartito di musica il cui compositore è il nostro Karma.
A noi di suonare le note con musicalità, osservando la migliore tecnica possibile, interpretando le nostre variazioni o cadenze, laddove ci è dato modo…
Dobbiamo essere consapevoli che lo Spartito seguiterà a esistere anche dopo la nostra morte e che ci accompagnerà anche nella prossima reincarnazione, completato con tutto ciò che vi introdurremo in questa esistenza, nel positivo come pure nel negativo.
Perciò è importante non scordare che gli artefici del nostro Karma siamo unicamente noi stessi.    (copyright  Claudine)

We can compare Life to a music sheet whose composer is our Karma.
We play the notes with musicality, looking at the best possible technique, interpreting our variations or cadences, where we are given to do so…
We must be aware that the Music Sheet will continue to exist even after we die, and that will also accompany us in the next reincarnation, completed with all that we will introduce in this existence, in the positive as well as in the negative.
Therefore it is important not to forget that the architects of our Karma are only ourselves. (copyright Claudine)

 

My last post * il mio ultimo post

 

There are wars all over the world. There is sorrow and pain and confusion… the governments feed the anger and religions are the pretext to kill, to destroy and to ravage nature and the animals… and all blame to others!
The powerful countries supply weapons and give money to help the contestants to keep going with this malevolent arrogance toward humankind and the whole planet Earth.
As you read, thousands of men and animals are killed in every corner of the planet. And with their deaths, it is increasingly faint hope that something will change in the New Year.
Reading here and there, I found this great pictures of Steve Mc Curry that I wish to share, a demonstration of courage… because ourselves we are the makers of our destiny…
I can not change the state of things as I can not help myself by keeping my mouth shut and refrain to write… I can not stop wars but I can pray and meditate for the karma of those who provoke and feed hatred.
May the compassion of all of us reach the Minds of those who really can make peace reign on the planet.
This is my only wish for the New Year 2016.
Serenity    :-)claudine

Steve MC Curry

Afghanistan:  copyright   Steve Mc Curry   &  Steve Mc Curry WordPress

.Ci sono guerre in tutto il mondo. C’è tristezza e dolore e confusione… e i governi alimentano la rabbia e le religioni sono il pretesto per uccidere, distruggere e devastare la natura e gli animali… e tutti incolpano gli altri!
I paesi potenti forniscono armi e soldi per aiutare i contendenti ad andare avanti con quest’arroganza malevola verso l’umanità e l’intero pianeta Terra.
Mentre stai leggendo, migliaia di uomini e di animali vengono uccisi in ogni angolo del pianeta. E con la loro morte, sempre più fievole è la speranza che nel nuovo anno qualcosa possa cambiare.
Leggendo qua e là, ho trovato foto stupende che desidero condividere, una dimostrazione di coraggio… poiché noi stessi siamo artefici del nostro destino…
Non posso cambiare lo stato delle cose, come io non riesco a trattenermi tenendo la bocca chiusa e smettendo di scrivere…
Non possiamo far cessare le guerre ma possiamo pregare e meditare per il karma di chi le provoca e le alimenta.
Possa la compassionevolezza di tutti noi raggiungere le Menti di chi veramente può fare in modo che regni la pace sul pianeta.
Questo è il mio unico desiderio per il nuovo Anno 2016.
Serenità  🙂 claudine

.

I’m not afraid… * Non ho paura…

full-moon-in-night-sky-over-water
Copyright © Wild Retina & David Carillet

Lately I often find myself thinking about my past, to the nefarious adventures of youth, to the values that were and those that have strengthened pushing me towards a total dedication to the protection of animals and nature. Seeing everything around me change, it sometimes captures the anguish and the repressed fear rises even tormenting my sleep. After all I’m not afraid of death, but I worry about what I can’t change and for the affliction that I will leave to my children and to future generations. I could never tolerate superficiality and arrogance of the people, the false promises, the lies ill concealed, bigotry and selfishness… and the list goes on. I have a few real friends, and many people have marked my life and have shaped so that I became what I am today. Each time the memory takes me back in time, so I retrace the countless trips around the world I’ve been lucky enough to do, and I can only think back to all those people who have come and gone out of my life. If from the heart leaks out such strong emotions, the mind longs to find that constant equilibrium that allows you to somehow detach from what hurts you. In man there is evil. I shall never cease to whisper it, to write it. The dichotomy between the two values (good and evil) is very thin: control over your own actions can be facilitated only by becoming the observer of oneself; it is a demonstration of profound humility and wisdom and then a symbolic task.

..oOo..

Ultimamente mi ritrovo spesso a pensare al mio passato, alle avventure scellerate di gioventù, ai valori che sono rimasti e a quelli che si sono rafforzati spingendomi verso una totale dedizione nella protezione degli animali e della natura. Vedendo attorno a me ogni cosa cambiare, a volte mi coglie l’angoscia e quella paura repressa risorge tormentando anche i miei sonni. In fondo non ho paura della morte, ma mi cruccio per ciò che non potrò cambiare e per le afflizioni che lascerò ai miei figli e alle generazioni future. Non ho mai potuto tollerare la superficialità e arroganza della gente, le false promesse, le bugie mal celate, il bigottismo e l’egoismo… e la lista potrebbe continuare all’infinito. Ho pochi veri amici, e molte persone hanno segnato la mia esistenza e mi hanno plasmato affinché divenissi quella che oggi sono. Ogni tanto la memoria mi riporta indietro nel tempo, così ripercorro gli innumerevoli viaggi attorno al mondo che ho avuto la fortuna di fare, e non posso che ripensare a tutte quelle persone che sono entrate e uscite dalla mia esistenza. Se dal cuore trapelano emozioni così forti, la mente anela a ritrovare quell’equilibrio costante che ti permette in qualche modo di distaccarti da ciò che ti fa soffrire. Nell’umano vi è il diabolico. Non cesserò mai di bisbigliarlo, di scriverlo. La dicotomia tra le due valenze (bene e male) è sottilissima: il controllo sulle proprie azioni può essere facilitato unicamente dal divenire l’osservatore di se stessi, è una dimostrazione di profonda umiltà e sagacia e quindi un compito emblematico.
(25.10.2015)

Read other…

  • Claudine’s novels * i miei romanzi

  • Piccoli passi nella Taiga will be published in 2019 by Edizioni ULIVO

  • Il Segreto degli Annwyn – Edizioni Ulivo ISBN 978 88 98 018 079

  • The Annwyn’s Secret Austin Macauley London ISBN 9781785544637 & ISBN 9781785544644

  • The Annwyn’s Secret

  • Silloge Poetica “Tracce” – Edizioni Ulivo Balerna

  • Il Kumihimo del Sole – Seneca Edizioni Torino

    ISBN: 978-88-6122-060-7
  • Il Cristallo della Pace – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-189-5
  • Nebbie nella Brughiera – Seneca Edizioni Torino

    ISBN 978-88-6122-055-3
  • I 4 Elementi – Macromedia Edizioni Torino

  • Cats are my inspiration!

  • Remember, transitioning to a plant-based diet that embraces compassion for the animals, your health and our planet isn’t really difficult. You just have to want to do it! For the sake of us all... :-)claudine
  • Amici del Lupo – Svizzera italiana

  • Donate… to help them!

  • Donate… to help them!

  • Blog Stats

    • 55,201 hits
  • Translate